Diventa poco più di un allenamento il match che la GesanCom Marsala Volley,nella 19° giornata del Campionato serie B1 di Volley femminile, ha sostenuto intrasferta a San Salvatore Telesino contro la Sapori del Granaio Benevento. Uno 0-3 coni parziali 12/25, 12/25 e 14/25 che non rende merito ad un blasone,

come quello dell’Olimpia Volley, seconda società più longeva in Campania e tra le prime cinquanta in Italia, oggi penultima in classifica e con un roster ridotto al minimo possibile. Un risultato che consegna alle ragazze di Coach Ciccio Campisi quell’intera posta in palio che era stata preventivata all’alba della sfida e che ha rimpinguato la classifica delle lilibetane dopo le ultime due sconfitte consecutive. Coach Campisi schiera uno starting six inedito, con la diagonale Sturniolo/Morciano, le schiacciatrici Silotto e Modena e le centrali Caserta e Bergese alternate al libero Norgini, una formazione che rimarrà in campo per tutti i tre set senza che si utilizzino i cambi disponibili in panchina. A Coach Eliseo non rimane che schierare le sei giocatrici a referto, con la più che giusta intenzione di onorare il campionato ed attendere momenti migliori che riportino il Volley che conta nei pressi del Parco del Grassano. Adesso, per la GesanCom Marsala Volley è il momento di pensare al prossimo impegno casalingo contro l’Amando Volley di Santa Teresa Riva, vero e proprio bivio stagionale per le biancoazzurre marsalesi. Un match in cui bisognerà giocare una pallavolo convincente, uguale se non superiore a quella giocata nella seconda fase del girone di andata se si vorrà continuare ad inseguire le posizioni di testa della classifica. Tabellino: Sapori del Granaio BN: Mucci, Gernone, Fuoco, Vuoso, Ribechi, Maresca. Allenatore: Francesco Eliseo. GesanCom Marsala Volley: Modena, Sturniolo, Caserta, Silotto, Bergese, Morciano, Norgini (L), Varaldo ne, Gasparroni ne, Grippo ne, Galiero ne. Allenatore: Ciccio Campisi.

0
185