TRAPANI: EVADE DAI DOMICILIARI E, FERMATO DAI CARABINIERI,SCAGLIA UN PUGNO CONTRO L’AUTOVETTURA DEI MILITARI.

I Carabinieri della Compagnia di Trapani hanno arrestato per evasione dagli arresti domiciliari e danneggiamento un 30enne pregiudicato trapanese. I militari dell’Arma durante un posto di blocco, eseguito in piena notte, fermavano un’autovettura con a bordo due persone riconoscendo il noto pregiudicato trapanese seduto sul lato passeggero, e che invece avrebbe dovuto trovarsi agli arresti domiciliari per altri reati. Durante lo svolgimento dei controlli l’uomo andava in escandescenza e scagliava un pugno contro il lampeggiante dell’autovettura di servizio, danneggiandolo. A seguito del rito direttissimo è stato sottoposto nuovamente alla misura degli arresti domiciliari.

0
263

ARRESTATO