PARTANNA: ESECUZIONE DI MISURA PATRIMONIALE DELSEQUESTRO DI BENI AI FINI DELLA CONFISCA

Il 18 dicembre militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Trapani, congiuntamente a personale della Stazione di Partanna, hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di beni, ai fini della confisca, emesso dal Tribunale di Trapani - Sezione Misure di Prevenzione, nei confronti di Scalia Rosario, 48enne di Partanna. L’odierno provvedimento - consistente nel sequestro per equivalente fino a 180.000 € di un bene immobile, terreni, beni aziendali, conti correnti e depositi a risparmio - scaturisce dalle risultanze investigative in ordine alla sperequazione fra beni posseduti e reddito dichiarato da Scalia, già condannato alla pena di anni 20 di reclusione (sentenza confermata in appello) per concorso nell’omicidio di Lombardo Salvatore (commesso a Partanna il 21.05.2009).

0
261